SIMONE RIVIECCIO

Mi chiamo Simone Rivieccio e lavoro con Moby da 20 anni e faccio il capocuoco. Ho iniziato da piccolo di cucina nel 1999 e poi man a mano ho fatto carriera fino ad arrivare alla mia posizione da capocuoco. Ho fatto tutto il percorso iniziando da piccolo di cucina, garzone, terzo, secondo, primo e capocuoco. Sono già capocuoco da una decina d’anni.

La passione per la cucina mi è nata a Capri, ho iniziato a lavorare a 17 anni e mi piaceva. Poi c’è stata questa possibilità di lavorare con Moby e non l’ho fatta scappare. Le mie specialità sono i primi, i primi piatti. Ma diciamo che me la cavo più o meno in tutto. Tra i miei piatti forti, direi paccheri con il pesce spada, spaghetti al tonno. A bordo i passeggeri mi chiamano e mi fanno i complimenti da vicino.


FIRMA LA PETIZIONE SU
change.org

Leggi altre storie