MAURIZIO MARCELLINO

Sono nato a Taormina. Ho 43 anni ma navigo da quando ero un ragazzino. La prima volta che mi sono imbarcato avevo circa 20 anni. Sono partito dalla base, svolgendo tanti ruoli, dal lavapiatti ai bagni, poi sono passato di coperta. È con la costanza che poi sono riuscito a fare quello che davvero mi piaceva, occuparmi della manutenzione.

Da ragazzo lavoravo con mio padre, ma non nel mondo marittimo, ma di terra. Mio padre aveva una piccola azienda che si occupava di ristrutturazione di appartamenti. Lì ho preso dimestichezza con quel che svolgo oggi sulle navi. La mia carriera marittima è iniziata quasi per caso, sono stato spinto più dalla curiosità, ma una volta iniziato non ho più lasciato. Il fascino che tutto il mare porta con sé mi aveva convinto.


FIRMA LA PETIZIONE SU
change.org

Leggi altre storie