MAURA LOMBARDI

Mi chiamo Maura Lombardi e a bordo faccio il capo commissario, quindi mi occupo essenzialmente della parte che riguarda i passeggeri. Mi occupo di tutti i servizi di bordo, dai bar, al ristorante, il self service, le cabine e tutto ciò che è a disposizione dei passeggeri. Faccio questo lavoro da parecchio tempo, ho iniziato nel 1987. Ho fatto una carriera interna, prima con un’altra società, poi a terra per un certo periodo e poi con questa società. 

Mio papà navigava, faceva l’orchestrale, quindi ho sentito la passione per il mare attraverso lui. Poi ho iniziato essenzialmente perché mi piacevano le lingue straniere. Parlo inglese, francese e tedesco. Quindi ho iniziato principalmente per quello, poi mi sono ritrovata a ricoprire questo ruolo facendo una carriera interna per puro caso, non era una cosa che avevo preventivato. 

Probabilmente quando ho iniziato io era più raro trovare donne che facessero questo tipo di lavoro ma adesso assolutamente no.

Se devo ricordare qualche aneddoto particolare avvenuto durante la mia carriera, ce n’è uno che è la prima volta che mi succede. Con un passeggero passato proprio qualche settimana fa ed è una cosa che in tanti anni non mi era mai successa. Aveva un problema che gli ho risolto, ma è una prassi normale per noi. E il passeggero a tutti i costi ha voluto baciarmi per ringraziarmi ed è stata una cosa stranissima perché in tanti anni non mi era mai successo.


FIRMA LA PETIZIONE SU
change.org

Leggi altre storie