GIANLUIGI ROMANO

Sono sardo, di Bosa per l’esattezza, ma originario di Ponza. Il mio primo imbarco è stato in un peschereccio, con mio padre, faceva il pescatore. Anche il militare l’ho fatto con la marina, sempre imbarcato. Un’altra storia. Era il 1997, la nave si chiamava Palmaria. Un imbarco durato 10 mesi. Poi sono passato alle navi. Ho vissuto sempre in mezzo al mare, il mio habitat naturale.

La mia carriera è cominciata come giovanotto di macchina. Sedici giorni sono durato, poi sono scappato. Le macchine non facevano per me, ricordo che mi feci venire a prendere a Porto Torres. Poi sono ripartito da mozzo e sono arrivato fino a nostromo, il mio attuale grado. Sono responsabile dei marinai. Questa è stata la mia carriera. Ho avuto la possibilità di scegliere altri lavori nella mia vita ma ho scelto le navi, sono la mia passione. Sono nato nell’acqua salata.


FIRMA LA PETIZIONE SU
change.org

Leggi altre storie